Gestione del denaro nel blackjack

Alcuni giocatori seguono una perfetta strategia di base ogni volta che si siedono ad un tavolo di blackjack, ma nonostante ciò finiscono comunque perdendo. Essi hanno speso tempo per studiare a fondo il gioco e imparare le migliori strategie, eppure continuano a perdere mentre altri ottengono vincite consistenti.

Questo è ciò che accade di solito quando non si riesce a gestire in modo adeguato il proprio capitale. La gestione del denaro è uno degli ingredienti più importanti nella ricetta del successo ai tavoli di blackjack. Se manca la disciplina e l’autocontrollo necessari per un’adeguata gestione del denaro, si è sempre destinati a perdere, indipendentemente da quanto si sia abili e competenti.

I migliori casinò bonus
Casinò
Bonus
Richiedi
  1. 125% fino a
    500
    888casino logo
    125% fino a €500
    Deposito minimo di €10. Requisiti di puntata 35x importo bonus di benvenuto. I giochi da tavolo, video poker, e il casinò dal vivo contribuiscono per 10% ai requisiti di puntata. Valido per 90 giorni. Restrizioni sui termini, giochi e paese sono in vigore.
    Richiedi il bonusVisita 888casino
    Bonus
    Gioca con
    600
    Totale
  2. 150% fino a
    600
    Betway Casinò logo
    150% fino a €600
    Solo nuovi giocatori. Deposito minimo €20. Requisiti di puntata 50x. Si applicano varie contribuzioni dei giochi. Il bonus è valido per 7 giorni. Si applicano i Termini e condizioni completi e limitazioni di prelievo.
    Richiedi il bonusVisita Betway Casinò
    Bonus
    Gioca con
    700
    Totale
  3. 50% fino a
    100
    LeoVegas Casinò logo
    50% fino a €100
    Solo nuovi giocatori. Deposito minimo €10. Requisiti di puntata 35x. Si applicano varie contribuzioni dei giochi. Il bonus è valido per 14 giorni. Si applicano i Termini e condizioni completi e limitazioni di prelievo.
    Richiedi il bonusVisita LeoVegas Casinò
    Bonus
    Gioca con
    200
    Totale

Nel contesto del gioco d’azzardo, gestire il proprio bankroll significa tenere traccia dei soldi spesi mentre si gioca. La sua mancanza, assieme alla scarsa conoscenza del gioco, è ciò che porta molti principianti ai tavoli a rimanere al verde. In questo articolo, indichiamo le basi per una gestione adeguata dei propri soldi nel blackjack, per aiutarti a diventare un giocatore professionista.

Creare un bankroll nel blackjack

Creare un bankroll nel blackjackPer giocare a blackjack, è necessario disporre di un bankroll. In nessun caso si dovrebbe giocare con soldi di cui si ha bisogno per le spese quotidiane o mensili come mutuo, prestiti, bollette o lezioni private per i propri figli. È necessario mettere da parte un bankroll che consista in soldi riservati esclusivamente per giocare a blackjack.

Sta a te decidere l’importo esatto. In sostanza, si dovrebbe giocare con soldi che ci si può permettere di perdere a livello finanziario ed emotivo. In questo modo, anche nel peggiore dei casi in cui si finisca per esaurire il proprio bankroll, ciò non avrà nessuna ripercussione finanziaria nelle proprie vite.

Bisognerà inoltre considerare di dividere il bankroll in piccole quantità invece di portarlo tutto al casinò. È possibile inoltre aprire un account separato riservato esclusivamente al blackjack. Quando si ha voglia di visitare il casinò, basta prendere la somma desiderata da giocare ai tavoli. Non è consigliabile portare l’intero ammontare del bankroll al casinò, visto che se si verificano una serie di perdite si potrebbe essere tentati di recuperarle con il rischio di perdere alla fine tutti i soldi.

Assicurati di non puntare oltre i limiti del tuo bankroll

Assicurati di non puntare oltre i limiti del tuo bankrollLa seconda regola fondamentale è quella di non puntare oltre i limiti del tuo bankroll. Supponiamo che ci si possa permettere di mettere da parte solo €150 per una singola sessione. Ci sono buone probabilità che si verrà spazzati via rapidamente se si decide di unirsi a un tavolo in cui la scommessa minima è di €25. Bastano sei mani perdenti di fila e si è fuori.

È della massima importanza per ogni giocatore di blackjack che si rispetti puntare in proporzione al proprio bankroll. Se si dispone di piccole somme, è consigliabile cercare tavoli con limiti inferiori in cui ci si può permettere di giocare. L’importo raccomandato da portare al casinò è almeno cinquanta volte il minimo richiesto al tavolo.

Nel caso non siano presenti nella tua zona casinò con tavoli dai limiti sufficientemente adeguati per te, è sempre possibile giocare online. Le scommesse in alcuni giochi virtuali iniziano da un minimo di €0,10. Un giocatore di blackjack professionista, come si suol dire, non allunga mai il braccio oltre la manica.

Conosci i tuoi limiti

Conosci i tuoi limitiL’autocontrollo è un fattore della massima importanza in tutti gli aspetti della vita, ma lo è ancora di più quando si tratta dei giochi d’azzardo. Impostare i propri limiti è il modo migliore per mantenere il proprio bankroll nel blackjack. Troppi giocatori finiscono per tornare indietro qualsiasi profitto ottenuto al casinò a causa della troppa avidità.

Altri invece, subiscono una serie devastante di perdite, e invece di smettere, continuano ostinatamente a cercare di recuperare le loro perdite fino a esaurire tutto il bankroll. Ovviamente, nessuno dei due approcci è adeguato.

Molti giocatori professionisti descrivono il gioco del blackjack come simile più a una maratona che a uno sprint. Ciò in pratica significa che non ci si può aspettare di accumulare una fortuna durante una o due sessioni di scommesse. Ci vuole disciplina e costanza per vincere a blackjack sul lungo termine.

Per quanto possa sembrare difficile, bisogna impostare un obiettivo di vincita iniziale per ogni sessione e smettere di giocare una volta raggiunto. Se si ritiene che il tavolo sia troppo caldo per andarsene, è possibile dividere a metà i profitti netti, usare la metà per continuare a giocare e conservare il resto.

Evita le strategie di scommessa progressiva

Evita le strategie di scommessa progressivaMolti giocatori inesperti perdono il loro intero bankroll usando le cosiddette strategie di scommessa progressiva. Alcune di queste sono basate su progressioni negative, e richiedono di aumentare la tua scommessa dopo ogni perdita. Altre si basano su progressioni positive, aumentando le proprie scommesse dopo una vittoria.

Entrambe le “strategie” sono fasulle perché tentano di trarre vantaggio da una serie di vittorie o sconfitte. Queste serie sono inerenti al gioco d’azzardo, ma sfortunatamente non c’è mai modo di prevedere con precisione quando si verificheranno.

Queste strategie non influiscono quindi sulle probabilità di vincere una mano. Il fatto che si abbia vinto o perso la mano precedente non influisce in alcun modo sulle possibilità di vincere la prossima. Questi sistemi sono anche inutili quando si tratta di ridurre il margine della casa.

Evita di spendere soldi sulle puntate laterali

Evita di spendere soldi sulle puntate lateraliNella maggior parte dei tavoli di blackjack, i giocatori hanno l’opportunità di sperimentare con diverse puntate laterali. Esiste una vasta tipologia fra cui scegliere, e due fra le più popolari sono Lucky Ladies e King’s Bounty.

In apparenza, può sembrare che questi siano state introdotte per aumentare l’eccitazione e il valore di intrattenimento del gioco. Ciò non potrebbe essere più lontano dalla verità. L’unica cosa che le puntate laterali garantiscono di aumentare sono le entrate dei casinò.

Alcune offrono guadagni molto invitanti che possono invogliare a fare un tentativo. Questa è una pessima idea. La maggior parte delle puntate laterali danno alla casa un vantaggio così mostruoso sui giocatori tale da portarli a bruciare l’intero bankroll con poche puntate. L’unico metodo per sfruttarle con successo è quello di utilizzare un sistema di conteggio delle carte.

Fai valutare il tuo gioco se usi solamente la strategia di base

Fai valutare il tuo gioco se usi solamente la strategia di baseLa valutazione della giocata è un ottimo modo per i giocatori con strategia base per aumentare il valore complessivo che generano ai tavoli di blackjack. Per prima cosa, bisogna avere una tessera giocatore gratuita. Quando si prende posto a un tavolo, questa viene data al croupier o al supervisore del piano in modo che possano valutare il nostro gioco. Ciò consente al personale del casinò di tenere traccia delle tue azioni, incluso il tempo di gioco e la dimensione media delle tue puntate.

Tutte queste informazioni vengono poi salvate su un computer e si rivelano utili offrendo la possibilità al giocatore di ottenere dei bonus come coupon per spettacoli, stanze o pasti. Questi sono preziosi perché aiutano a ridurre il margine generale della casa nella partita in cui stai giocando. Tuttavia, se prevedi di contare le carte, sarebbe meglio non avere valutazioni sulle proprie giocate.

Dimentica l’alcol

Dimentica l'alcolI casinò sono senza ombra di dubbio maestri nell’attirare i clienti. In effetti, tutto è studiato per attrarre i giocatori, dalle luci soffuse e la musica rilassante fino alle cameriere seminude che servono bevande gratuite.

Molti giocatori occasionali apprezzano molto questi fattori in un casinò. Dopotutto, alcune persone giocano solamente per divertimento, e non sono lì per ottenere vincite consistenti. Alla fine, tutto dipende dal proprio approccio con il gioco.

Tuttavia, se si intende giocare seriamente a blackjack, è consigliabile consumare esclusivamente bevande analcoliche durante le giocate. Poche persone, se non nessuna, sono in grado di vincere a blackjack mentre sono ubriache. L’alcol, soprattutto in quantità eccessive, annebbierà il proprio giudizio portando a commettere errori di strategia di base. Spesso porta ad essere più spavaldi con le puntate, il che è altrettanto negativo. È necessaria lucidità mentale quando ci si trova ad un tavolo di blackjack, quindi se si vuole bere, bisogna assicurarsi di farlo con moderazione.